Apri anche tu una lavanderia self-service

Quanto costa aprire una lavanderia self-service

Aggiornato il 15 settembre 2021

Per investire in una lavanderia a gettoni in franchising è fondamentale avere ben chiari i costi di avvio e gestione della tua nuova attività.
In questa sezione del sito di Bloomest ti illustriamo delle stime di massima delle spese che dovrai sostenere.

Costi (quanto investire)

Il costo per aprire una lavanderia self-service parte da un minimo di 49.000 euro + il costo dell’impiantistica a cui vanno aggiunti:

  • Costi variabili – le utenze di luce, acqua, gas, elettricità e il rifornimento di detergenti incidono circa per il 24% del fatturato
  • Affitto – i prezzi variano da città a città, dalla nostra esperienza variano da 800 a 1.250 euro al mese
  • Assicurazione del negozio
  • Costi di manutenzione periodica
  • Altre voci di spesa varie

Chiaramente, l’investimento iniziale dipende molto dal numero delle macchine che decidi di installare.

Costi variabili
0%
Costi fissi industriali
0%
Altri costi
0%
EBITDA
0%

Ricavi

Secondo le nostre stime basate su casi di lavanderie reali, la previsione del fatturato per un’attività di questo tipo va da 80.000 fino a 130.000 € l’anno.

Entro 2-3 anni dall’avvio del tuo business raggiungerai il rientro dell’investimento (BEP – Break Even Point).

Reddito operativo ante imposte

  • Da 25.000 a 40.000 € all’anno nel periodo in cui è attiva la rata dell’eventuale finanziamento.
  • Da 44.000 a 74.000 € all’anno nel periodo in cui è terminato l’eventuale finanziamento.
Quanto costa / ricavi

Un esempio reale dei costi e ricavi di una lavanderia a gettoni

Permetterti di avviare la tua nuova attività in modo sicuro e sereno è la nostra missione principale, per questo abbiamo scelto di parlarti chiaramente di costi e ricavi di una lavanderia self-service.
Non ci piace gonfiare i numeri, quindi ti presentiamo un esempio concreto basato sui dati reali di imprenditori che già hanno scelto di avviare la propria attività con una lavanderia self-service Bloomest:

  • Tipologia: 1 locale di 70 metri quadrati, 4 lavatrici e 3 asciugatrici
  • Posizione: in un luogo con un bacino d’utenza di 12.000 abitanti
  • Utilizzo: 19 lavaggi e 54 asciugature giornalieri
  • Fatturato: 83.000 € al 2° anno (al lordo delle imposte).
interno lavanderia self service

Cosa comprende nello specifico l’investimento iniziale?

Aprire una lavanderia a gettoni self-service è un business redditizio, se fatto con un partner di cui ti puoi fidare. Scegliendo Bloomest, ti garantiamo una serie di servizi compresi nei costi di avviamento per facilitare il successo della tua nuova attività:

  • Ricerca e progettazione del locale più adatto (vedi i requisiti qui)
  • Lavatrici, asciugatrici, sedie, ceste per il bucato, cartelli illustrativi e il resto delle attrezzature e dell’arredamento della lavanderia
  • Sistema di controllo della lavanderia (cassa + controllo da remoto con la comoda app digitale firmata Bloomest).
  • Formazione continua nel tuo punto vendita per imparare a gestire e promuovere la tua attività.
  • Consulenza specifica per la direzione dei lavori
  • Supporto aziendale post vendita da parte di un Tutor specializzato
  • Sito Internet personalizzato e posizionato nel web per le parole chiave di tuo interesse
  • Fornitura di materiale di marketing per la promozione del punto vendita.
  • Strumenti dal marchio d’eccellenza Miele con garanzia di 2 anni

System 4Club: entra nel cerchio degli smart investors!

Bloomest ti offre System 4Club, un pacchetto completo di soluzioni chiavi in mano per l’apertura e la gestione della tua nuova attività. Progettazione, direzione lavori, formazione professionale e attività di marketing. Tutto compreso nel prezzo iniziale, per farti partire con la massima tranquillità e trarre il massimo profitto nel minor tempo possibile.

Più di 850 imprenditori smart hanno già aperto con successo una lavanderia Bloomest – LavaPiù.

Informazioni utili su come aprire una lavanderia self-service